MEMORIES – 7 Gennaio 2017


 

 

Il 7 Dicembre 2017 torniamo in Teatro…

Titolo_MEMORIES

 

Vi presentiamo un nuovo evento con il quale sarà possibile

finanziare le attività dell’ASSOCIAZIONE PRO HANDICAP di CUNEO

in una serata dedicata al Re del Rock’n’Roll, insieme all’amico Ernesto Zucconi.

 

bullet_stars

MEMORIES – album di una vita

 

L’appuntamento è per sabato 7 Gennaio 2017 alle ore 21,00 nel magnifico Teatro Toselli, a Cuneo.

Dall’ amicizia e dalla collaborazione artistica tra il Maestro Ernesto Zucconi e The Beat Circus, Rock’ n’ Roll Beat Band di Cuneo, nasce “MEMORIES – Album di Una Vita” spettacolo tributo alla musica ed alla carriera del Re del Rock’ n’ Roll.

Al centro della serata sarà la musica e la storia di Elvis Persley che avrà la funzione di intrattenere e a legare tra di loro gli eventi e gli artisti che in quegli anni hanno cambiato il modo di fare musica.

La serata sarà arricchita nel suo programma musicale dalla partecipazione straordinaria del Coro “La Marmotta” di Bernezzo.

Nel corso dello spettacolo sarà presentato l’album biografico “Album di Una Vita” pubblicazione dedicata alla carriera ed alla vita di Elvis Presley.

 

Per maggiori informazioni vi consigliamo di leggere quanto segue o di contattarci tramite la pagina contatti.

Per rimanere aggiornati circa il programma della serata, la distribuzione dei biglietti o eventuali avvisi vi consigliamo di iscrivervi alla nostra newsletter compilado la casella “email” qui sotto.

[wysija_form id=”2″]

>> ASSOCIAZIONE GENITORI PRO HANDICAP <<
>> IL PROGETTO <<
>> ERNESTO ZUCCONI <<
>> IL CORO <<
>> THE BEAT CIRCUS <<
>> PATROCINI <<
>> BIGLIETTI E PREVENDITE <<
>> GRAFICHE – LOGHI – RISORSE STAMPA <<

 

RPS collaborazione 130

>> SCARICA LA LOCANDINA <<

bullet_stars 

ASSOCIAZIONE GENITORI PRO HANDICAP

ProHandicap

 

L’Associazione Genitori Pro Handicap Cuneo O.N.LU.S, costituitasi nel 2003, ispirandosi ai principi della solidarietà umana, si prefigge come scopo di sostenere e promuovere iniziative a favore delle persone portatrici di handicap nell’intento di migliorare la loro qualità di vita.

L’Associazione svolge in prevalenza, ma non esclusivamente, il proprio operato sul territorio di responsabilità dell’Azienda Sanitaria Locale CN1.

L’Associazione Genitori Pro Handicap O.N.LU.S si inserisce sul territorio della Provincia di Cuneo, Provincia Granda, vasto e poco densamente abitato.

Le attività dell’Associazione sono in linea e in sinergia con la programmazione sociale della Regione Piemonte a favore della disabilità e si rivolge alla centralità della persona, cercando di sviluppare percorsi integrati e politiche concertative con le diverse istituzioni, ma anche con le persone disabili e le loro famiglie, promuovendo progetti e interventi che si affiancano a quelli più tradizionali quali la residenzialità e la semi-residenzialità.

 

In particolare, per la realizzazione dello scopo prefisso, l’Associazione si propone di:

  1. Difendere i diritti e le pari opportunità per le persone portatrici di handicap, ispirandosi alla Legge 5 febbraio 1992, n. 104 “Legge quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate.”, a tutti i D.P.R., D.L. e Circolari Ministeriali trattanti l’argomento handicap.
  2. Promuovere la sensibilizzazione delle persone interessate alle problematiche dell’handicap.
  3. Stabilire stretti rapporti di collaborazione, collegamento e consulenza con enti pubblici e privati per promuovere la creazione di servizi finalizzati.
  4. Promuovere la piena partecipazione alla vita sociale e lavorativa dei soggetti portatori di handicap e dei loro famigliari e la loro integrazione sociale.

 

L’Associazione Genitori Pro Handicap è nata dall’incontro di un gruppo di famiglie con persone disabili.

Dopo aver affrontato da soli un problema così grande hanno compreso che l’unico modo per non sentirsi impotenti era quello di condividere le difficoltà e ricercare insieme le soluzioni ai problemi.

 

Pro Handicap promuove iniziative per i disabili e le loro famiglie, progetti di attività riabilitative, sportive, ludiche e di fruizione del tempo libero.

 

GLI AMBITI E LE ATTIVITA’ (In corso e terminate)

ATTIVITA’ SPORTIVE A FAVORE DI RAGAZZI DISABILI

  • Sedute settimanali di riabilitazione in acqua per trentacinque ragazzi nelle Piscine Comunali di Cuneo e di Mondovì da febbraio 2010;
  • Campus Sportivi per venti disabili della durata di due settimane a Cuneo;
  • Laboratori:
    • arti marziali per ragazzi disabili;
    • yoga e movimento presso l’ASL CN1 Cuneo;
    • Cucina presso ASLCN1 Cuneo;
    • Gioco del pallone;
    • Arte e disegno.

 

TEMPO LIBERO

  • In corso dal 2011 il progetto “Mamma, Papà è domenica io esco” domeniche in libertà per un gruppo di ragazzi disabili con coetanei coordinate da educatori e psicologo;
  • In corso dal 2011 il progetto “Mamma, Papà vado in vacanza con gli amici” Campeggio di otto giorni a Lazise sul Garda.
  • Progetto: “Guarda l’ho fatto io” laboratorio artistico presso Liceo Ego Bianchi di Cuneo e relative Mostra dei lavori presso la Sala mostre della Provincia e il Filatoio di Caraglio.

 

FORMAZIONE

  • Corso di formazione per volontari “FORMAZIONE PER VOLONTARI ASSISTENTI AI DISABILI”;
  • Corso di formazione per Assistenti alle Autonomie;
  • Corso di formazione per volontari che prestano assistenza ai disabili;
  • Corso di formazione in collaborazione con l’Associazione Amico Sport;
  • Convegno: “L’Arte è terapia?” in collaborazione con l’ASL CN1.

 

SOSTEGNO SCOLASTICO

  • Accompagnamento presso le famiglie alle attività dei volontari provenienti dalle scuole superiori per aiutare i ragazzi in età scolare nello studio, per svolgere attività insieme o per vivere un pomeriggio con un coetaneo “normale”.

 

PROMOZIONE, INFORMAZIONE E DIVULGAZIONE

Presenze dal 2011 ad eventi con banchetto per raccolta fondi e vari spettacoli in Cuneo e altri centri.

 

ATTIVITA’ ISTITUZIONALI

  • Partecipazione al tavolo tematico sull’Handicap presso il Consorzio Socio Assistenziale Cuneese, ASL CN1 e Provveditorato agli Studi;
  • Partecipazione alla conferenza di partecipazione aziendale convocata ASL CN1;
  • Incontri con enti pubblici, in collaborazione con altre Associazioni, per promuovere la realizzazione di una struttura pubblica per la riabilitazione in acqua;
  • Incontri presso la fondazione CRC.

 

Per qualsiasi informazione in merito all’Associazione potete contattare i Volontari ai seguenti recapiti:

SEDE: c/o Roberto Beltritti 12100 CUNEO – Telefono: 0171634230

 

bullet_stars 

STIMOLALAMENTE

 

“StimoLaLaMente”: IL PROGETTO FINANZIATO CON “MEMORIES – ALBUM DI UNA VITA”

L’intero ricavato dall’incasso del concerto “Memories – Album di una Vita” che si terrà il 7 gennaio al Teatro Toselli di Cuneo verrà devoluto all’ “Associazione Genitori Pro Handicap” per contribuire  al finanziamento del progetto “StimoLaLaMente” rivolto a soggetti colpiti da disabilità, con deficit associato della memoria e della funzione motoria.

“StimoLaLaMente” è un progetto di stimolazione cognitiva, socio-emotiva, psicomotoria dell’individuo.

Le attività vengono svolte in gruppo per favorire la motivazione del soggetto; tutti gli esercizi vengono presentati in forma “ludica” per stimolare l’attivazione neuro-ormonale necessaria per il benessere del singolo e per poter attivare lo stato di flusso.

L’Attività si basa sull’apporto congiunto di cinque discipline (Biomeccanica, Anatomia, Psicologia, Neuroscienza, Etnomusicologia) per la formulazione dei singoli esercizi.

Grazie a questa combinazione, si ottiene, con una giustificazione scientifica, lo sviluppo delle Intelligenze Multiple (teoria di Howard Gardner), attraverso la didattica della percussione corporale associate al linguaggio ed al canto.

Secondo Gardner, infatti, l’intelligenza è l’insieme di capacità mentali collegate tra loro da una base neuroscientifica.

Gardner, a tal proposito, individua otto tipi di intelligenza:

  • linguistica;
  • musicale;
  • visivo-spaziale;
  • logico-matematica;
  • corporeo-cinestetica;
  • interpersonale;
  • intrapersonale;
  • naturalistica.

Secondo l’autore, ogni uomo può sviluppare le diverse intelligenze se messo in condizioni appropriate d’incoraggiamento e di istruzione.

Tutte le persone sono dotate delle intelligenze multiple, ovvero sono intelligenti in otto modi diversi, ma differiscono per lo sviluppo di ognuna di esse e per l’uso che ne fanno.

“StimoLaLaMente” è l’unica attività che sviluppa tutte le Intelligenze Multiple, si lavora con la memoria a breve e lungo termine, memoria dichiarativa, procedurale, muscolare, uditiva, visiva, nominale, ritmica, analitica ed emotiva.

L’Attività può essere rivolta ad individui sani (bambini ed adulti) nonché ad individui con determinate patologie: dislessia, depressione, disturbi cognitivi, deficit di attenzione e iperattività (ADHD), Parkinson, Alzheimer, danni cerebrali, deficit cognitivi, demenza senile, autismo, sindrome di Down.

Il ritmo e la musica sono importanti strumenti di lavoro nel trattamento di soggetti con disabilità acquisite, sono molto utili per la stimolazione dell’attenzione, della concentrazione e delle funzioni esecutive.

Attraverso le attività volte a stimolare “l’attenzione divisa” nel soggetto, si potenzia l’aspetto cinestesico.

Aggiungendo il canto alla coordinazione motoria si attiva, infatti, la corteccia prefrontale e il lobo parietale responsabili delle attività di controllo della motricità.

L’Attività “StimoLaLaMente” si può pertanto affiancarsi ai tradizionali percorsi riabilitativi dei soggetti colpiti da diverse patologie disabilitanti: infatti essa propone schemi di stimolazione neurocognitiva attraverso sequenze motorie e ritmiche basate sulla percussione corporale che coinvolgono contemporaneamente diverse aree cerebrali associando il tutto al linguaggio e alla melodia.

Ai soggetti vengono proposte attività motorie, ritmiche basate sulla biomeccanica capaci di stimolare contemporaneamente il movimento e la funzione mnemonica a breve ed a lungo termine, oltre che l’attenzione, concentrazione, il sistema vestibolare, cutaneo e propriocettivo.

 

Obiettivi primari:

Fisico: coordinazione, dissociazione, biomeccanica, lateralità, resistenza, forza, equilibrio, respirazione, rilassamento.

Psichico: Attenzione focale, sostenuta, divisa, alternata, selettiva.

Memoria di lavoro: breve e lungo termine.

Motivazione

Sensoriale: controllo del corpo, controllo del peso del corpo durante il movimento.

Percettivo: percezione spaziale e temporale.

 

Obiettivi secondari:

Fisico: Allungamento.

Psichico: Stato di flusso.

Sensoriale: consapevolezza corporea, sensi (“visomotori, audiomotori e tattomotori”).

Socio-affettivo: Interpersonale, intrapersonale, comunicazione, linguaggio del corpo, creatività, espressione corporale.

Musicale: interiorizzazione della pulsazione e del ritmo, introduzione alla forma musicale, intonazione melodica, interiorizzazione ritmica della notazione musicale, timbri sonori, conoscenza della musica e del movimento nelle diverse culture.

 

 

 bullet_stars

 

ERNESTO ZUCCONI

 Ernesto_b

Ernesto Zucconi, torinese, è nato nel 1949.

Dopo la maturità classica, si è laureato in giurisprudenza specializzandosi in Psicologia della Scrittura e della Comunicazione.

Diplomato in pianoforte al Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.

Vicedirettore della rivista trimestrale Historica Nuova (centro studi di Storia Contemporanea).

Docente di storia e criminologia presso il CENAF, Centro Nazionale di Alta Formazione.

Collaboratore del settimanale “La Bisalta”.

 

Tra gli ultimi lavori pubblicati:

Tex A Boves, catalogo della mostra tenutasi dal 29 settembre al 7 ottobre del 2012, dedicata al personaggio creato da Gianluigi Bonelli e realizzato graficamente da Aurelio Galleppini.

Quo Vadis, Cinecittà? Rinascita e anni d’oro della Hollywood sul Tevere, 2013, graph Edit Edizioni, Boves;

Hollywood una storia di immagini, 2014, NovAntico Editrice, Pinerolo;

Elvis Presley – Un Re per amico, 2014, graph Edit Edizioni, Boves;

Elvis Presley – Album di Una Vita, 2016, NovAntico Editrice, Pinerolo.

 

 bullet_stars

 

CORO “LA MARMOTTA” – Bernezzo

 

coroMarmotta

Il “Coro La Marmotta” nasce alla fine del 1998 dall’idea di un gruppo di Amici uniti dalla passione per il canto corale e per la musica, il coro raccoglie elementi provenienti da Bernezzo, dalla Valle Maira, Valle Stura e da Cuneo.

La ricerca dei brani da eseguire è stata subito condizionata da quella che vuole essere la caratteristica principale di questo coro e cioè l’allegria, la voglia di condividere momenti di gioia che soltanto il canto sa dare a chi lo esegue e, si spera, a chi lo ascolta; e allora largo ai canti di Bepi De Marzi, Marco Mainero, ai canti della tradizione popolare montanara dal Piemonte al Veneto fino alla vicina Francia, sempre con un occhio di riguardo per i canti alpini.

Gioia, dunque, ma anche momenti di riflessione, piccoli sentimenti racchiusi dentro ad armonie a volte scherzose a volte solenni, ma sempre eseguite con tanta passione; non dunque la ricerca di una tecnica sopraffina, ma piuttosto la voglia di stare insieme come sempre accadeva la sera nelle osterie delle nostre valli ed ora non accade quasi più.

La giovane età del coro e dei suoi elementi come umile testimonianza di una passione “contagiosa”: il canto corale, con i suoi inni alla montagna, alla famiglia, all’amore ed a tutto il mondo fatto di piccole ma fondamentali emozioni.

Il coro ha all’attivo più di cento concerti in Italia e nella vicina Francia.

Nel 2009 ha inciso il suo primo CD “Dieci Anni Insieme”, una raccolta di canti dei primi dieci anni de coro.

Nel 2011 ha realizzato la sua seconda fatica discografica “Alpini e Canzonette., una raccolta di canti popolari italiani intrecciati dai canti che raccontano le gesta e le storie degli Alpini.

 

bullet_stars

 

LA MUSICA E I BEAT CIRCUS

 

BeatCircusBand2The Beat Circus è la Rock’ n’ Roll Beat Band nata a Cuneo nel marzo del 2013. La passione per la musica italiana e straniera degli anni ’50 e ’60 unisce quattro Amici di lunga data in un progetto di spettacolo e di musica che amalgama le diverse personalità dei membri del complesso offrendo uno show a 360 gradi.

 Lo spirito e l’intento sono quelli di riprodurre l’atmosfera di festa e allegria che si respirava durante le esibizioni dei “Complessi” nei Dancing e nelle feste degli anni ’60: un repertorio che spazia dagli evergreen di Artisti stranieri ed italiani di quello storico periodo (Elvis Presley, Jerry Lee Lewis, Little Richard, Chuck Berry, The Beatles, Adriano Celentano, Little Tony, The Rokes, Giganti e tanti altri) a delle vere e proprie “perle” e “rarità” (canzoni di Clarence Frogman Henry, The Top Notes, The Shirelles, Clem Sacco, Bobby Solo, Gene Pitney, Don Backy e Pilade, solo per citarne alcuni) che hanno però contribuito a creare un alone di mito intorno a quegli indimenticabili anni.

Passando dall’epopea del Rock’ n’ Roll Americano delle origini al Rock Italiano dei primi Urlatori, dalla British Invasion al Beat Italiano dei Capelloni, dal Twist ai famosi “lenti” che hanno fatto nascere tanti amori sulle piste da ballo, le canzoni che vengono riproposte durante lo spettacolo invitano alla danza ed al canto collettivo un pubblico eterogeneo, facendo rievocare, a chi ha trascorso la gioventù negli anni ’50 e ’60, lo spirito e la spensieratezza propri di quel periodo e facendoli (ri)scoprire ai più giovani.

Il look del gruppo, con abiti che richiamano le esibizioni Live dei Beatles nel periodo della Beatlemania (biennio 1963-1964), e l’utilizzo di strumentazione vintage contribuiscono a rievocare l’atmosfera propria di un “cerimoniale ritmato” di quel periodo dando una nota di colore e contribuendo ulteriormente all’impatto scenico dello spettacolo.

L’esecuzione dei brani è accompagnata dalla proiezione di immagini che richiamano alla memoria degli ascoltatori gli Artisti e le copertine dei Dischi che hanno segnato un’ epoca.

Ogni brano ed ogni interprete vengono presentati con note tecniche e storiche che inquadrano al meglio il contesto nel quale si andavano a collocare, con intermezzi di cabaret e di improvvisazione volti a scherzare ed ad ironizzare su aneddoti e su citazioni storiche con tanta allegria e senza alcuna volgarità, offrendo uno spettacolo adatto ad un pubblico di ogni età.

 

 

bullet_stars

 

ELVIS PRESLEY – ALBUM DI UNA VITA

 

Elvis

Nel corso della serata verrà presentato in anteprima l’ultima fatica editoriale di Ernesto Zucconi: “Elvis Presley – Album di una vita”, un album biografico di 80 pagine con 327 immagini, di cui 140 figurine da applicare sulla pubblicazione, dedicato interamente al Re del Rock’ n’ Roll.

Edizione amatoriale ideata per la ricorrenza del quarantennale della scomparsa di Elvis Presley (1977-2017).

Il coinvolgimento in questo progetto editoriale dei Beat Circus è il frutto dell’Amicizia nata con Ernesto Zucconi nell’ottobre del 2014 e che, da allora, ha portato alla realizzazione di due altri spettacoli: il primo, nel dicembre 2014, abbinato alla presentazione del libro “Elvis Un Re Per Amico” scritto dallo stesso Zucconi ed il secondo, nel maggio del 2016, “The Beat Circus Live At Ernest Sullivan Show”, un tributo alla trasmissione televisiva statunitense “Ed Sullivan Show”.

 

 

bullet_stars

 

PATROCINI e COLLABORAZIONI

 

sponsor della serata:

PINGgarelli_sp

 

patrocini:

 

patrocini

 

 

 

 

bullet_stars

 

BIGLIETTI E PREVENDITA

 

I biglietti saranno in prevendita a partire dal 19 Dicembre 2016. Il costo del biglietto è di 10€, il ricavato della serata sarà interamente devoluto a favore dell’ASSOCIAZIONE GENITORI PRO HANDICAP come contributo per la realizzazione del progetto “STIMOLALAMENTE”.

I bambini sotto i 12 anni non pagano l’ingresso.

 

Sarà possibile acquistare i biglietti presso:

 

PROMOCUNEO – Lungostura J.F.Kennedy, 5/F – 12100 Cuneo – Tel. 0171 692214

per altre informazioni contattare ANDREA (Beat Circus) – Tel. 347 853 8580 o info@thebeatcircus.it

 


bullet_stars

 

GRAFICHE – LOGHI – RISORSE STAMPA

 

Per scaricare le grafiche ed i loghi, cliccare con il tasto destro del mouse sulla risorsa desiderata e selezionare “salva destinazione con nome…”

 

>>LOGO “THE BEAT CIRCUS”<<

>>ICONA “THE BEAT CIRCUS”<<

>>FOTO “Beat Circus”<<

>>SCARICA LA LOCANDINA per SCHERMO 1980×1080<<

>>SCARICA LA LOCANDINA per WEB<<

>>SCARICA LA LOCANDINA per STAMPA<<

 

bullet_stars