26/06/15 LA STAMPA – PROMOZIONE MUSIC MARATHON


 

LA STAMPA, 26/06/2015 – PAGINA 59 : SPECIALE ROATA ROSSI PUBLIKOMPASS SERVIZI PROMOZIONALI

FINE SETTIMANA A CUNEO

Torna “Music Marathon” per gli amanti del rock.

Eventi collaterali

A margine dei concerti si possono gustare panini, pizza e birra.

La buona musica rock sarà la colonna sonora di questo fine settimana a Roata Rossi. Nella frazione di Cuneo parte questa sera la settima edizione di “Roata Rossi Music Marathon”. Grazie all’organizzazione del Centro sociale Don Borsotto – Circolo Acli di Roata Rossi, si esibiranno live band di fama nazionale e noti gruppi emergenti cuneesi. Dato il successo degli scorsi anni, la manifestazione durerà per tre serate consecutive e le premesse fanno presagire che le aspettative non saranno deluse.

  Questa sera approda a Roata Rossi il tour europeo di “Uncle Bard & The Dirty Bastards”, una band nota a livello internazionale per il suo coinvolgente folk rock irlandese e la verve con la quale sa catturare l’attenzione del pubblico. Aprirà la serata il giovane gruppo cuneese rivelazione dell’anno, i “The Beat Circus” (4 amici uniti dalla passione per la musica italiana e straniera degli anni ’50 e ’60 che hanno dato vita a un progetto musicale in grado di amalgamare le diverse personalità del gruppo e offrire uno show a 360 gradi) e la chiuderà il dj set dei “Torn Bass”.

  Domani sera un appuntamento diventato ormai tradizionale a “Roata Rossi Music Marathon”, quello con il tributo a Ligabue. i “Bandaliga”, una delle più importanti cover band nel panorama nazionale, saranno accompagnati dallo storico chitarrista di Liga, Max Cottafavi. Un’esibizione unica e imperdibile per tutti i numerosi fan di Ligabue. La serata sarà aperta dal gruppo cuneese “Paprika”, un’altra giovane  epromettente band locale e chiusa da un momento atteso e apprezzato dal pubblico di Roata Rossi: il dj set dei “Torn Bass”.

  Domenica gran finale con il botto: saliranno sul palco della maratona musicale gli “Acthung Babies”. Il più conosciuto e apprezzato tributo ufficiale agli U2 torna nel Cuneese per un’ imperdibile serata di altissima qualità musicale.

  Alla musica di alto livello, l’evento abbina momenti mangerecci e la buona birra. Si potranno mangiare, per l’intera durata di “Roata Rossi Music Marathon”: pizza , panini, hot dog e monenica sera verrà riproposto un appuntamento ormai atteso dal pubblico: la “Cenazza con la carnazza”.

  Il livello delle propose musicali cresce anno dopo anno, decretando il successo di una formula che piace e convince.

“I gruppi sono stati scelti ad hoc, ricercati con cura – spiega Paolo Giordano a nome degli organizzatori del Centro sociale don Borsotto – Circolo Acli di Roata Rossi. Forti di quanto abbiamo realizzato nelle scorse edizioni, continuiamo a portare avanti un progetto che il pubblico della provincia, e non solo, ormai attende. Per noi è importante il coinvolgimentodi tutta la frazione, aggregando gli abitanti e dando a tutti, soprattutto i giovani, l’opportunità di trascorrere tre serate di sano divertimento. E’ un modo per far vivere la frazione e dare a  gruppi emergenti a livello locale un palco sul quale farsi conoscere.”

  La manifestazione raccoglie consensi crescenti e si attesta come uno dei migliori appuntamenti musicali dell’offerta estiva del territorio di Cuneo.

  “Collaborano all’organizzazione circa 70 volontari – aggiunge Giordano – ed è grazie a loro che una “tre giorni” di questo tipo è possibile. Da sempre, destiniamo il ricavato alle attività della frazione e della parrocchia di Roata Rossi, perché crediamo nel valore del nostro territorio e nell’ importanza di contribuire a renderlo vivo”.

  “Roata Rossi Music Marathon” ha il patrocinio di: Comune di Cuneo, Provincia, Acli provinciali e Giovani delle Acli. E’ realizzata grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

  Tutte le serate sono ad ingresso libero.

MUSIC MARATHON LA STAMPA 26 GIUGNO 2015 - THE BEAT CIRCUS CUNEO