La Bisalta, 16-12-2016: RESOCONTO TORINO BEAT 2016 LA FINALE – PROMOZIONE “MEMORIES – Album di una vita” TEATRO TOSELLI 07-01-2017


 

La BISALTA, venerdì 16 dicembre 2016, N. 44, ANNO XVI, PAGINA 25: CULTURA E SPETTACOLI

 

COMPLESSO FISSA APPUNTAMENTO AL BORELLI PER IL 2017

WWW.LASTAMPA.IT - TORINO BEAT LA FINALE 2016 - ENRICO MARIA PAPES E THE BEAT CIRCUS 2

Successo del “Beat Circus” al Palaruffini

Successo di pubblico e di critica si è avuto per l’evento “Torino Beat 2016 – La Finale”, al Palaruffini del capoluogo regionale. Era una produzione di Toni Campa e Luciana De Biase che da settimane ha registrato il “tutto esaurito”. Nella cornice del Palazzetto dello Sport di Via Bistolfi (Palaruffini) di Torino, sede storica dei concerti torinesi degli Anni Settanta sino al 2009, i quattromila spettatori hanno assistito ad uno spettacolo difficilmente ripetibile. Nel corso della “cinque ore di musica” sul palco si sono esibiti veri “mostri sacri” della musica italiana dei decenni passati, giovani ed in forma: Donatello, Gian Pieretti, Dino, Delirium, I Ribelli, Viola Valentino, gli Homo Sapiens, Don Backy, Giuliano dei Notturni, Renegades, i Dik Dik, I Camaleonti, Il Mio Canto Libero (Massimo De Luca, Franco Malgioglio e Gianni Dall’Aglio), Bobby e Mike The Rokes, Claudio dei Corvi, I Collage, Bobby Solo, I Giganti (il membro originario Enrico Maria Papes accompagnato dai cuneesi Beat Circus) , Alberto Radius e la Sua Formula 3, I Ragazzi del Sole, I Gens, Il Mito New Trolls, Le Orme e Mal Dei Primitives. Ad accompagnare gli artisti era l’Orchestra del Maestro Simone Mezzapesa. Una parte dell’incasso è stata devoluta a favore del “Centro Puzzle”, per la cura e l’assistenza delle persone che hanno subito traumi cerebrali anche dopo la degenza clinica.

I Beat Circus hanno eseguito con Enrico Maria Papes (batterista e cantante dal timbro vocale baritonale) dei Giganti due canzoni: “Tema” (un brano partecipante al Disco Per L’Estate 1966 e classificatosi al terzo posto, vero marchio di fabbrica del complesso milanese) e “Una Ragazza In Due” (cover del brano “Down Came The Rain” incisa in origine da Mister Murray, la versione dei Giganti risale al 1965 ed il testo fu composto da Leo Chiosso, paroliere di Fred Buscaglione). Quest’ultima canzone, incisa da Enrico Maria Papes e compagni nel 1965, è una delle più ricordate degli Anni sessanta ed il pubblico del Palaruffini ha cantato il ritornello all’unisono con lo storico interprete ed i Beat Circus.

Il gruppo cuneese è stato seguito da centinaia di ammiratori cuneesi, appassionati di un genere musicale che ha segnato un’epoca e che continua ad affascinare anche le giovani generazioni.

I “Beat Circus” stanno lavorando ad altra iniziativa cuneese, concerto benefico con sorprese, per il prossimo 7 gennaio al Teatro Toselli, alle 21. Lo spettacolo “Memories – Album di una vita”, con pubblicazione, sarà per il quarantesimo anniversario della scomparsa di Elvis Presley (1977-2017).

Di seguito l’articolo cartaceo:

LA BISALTA 16 dicembre 2016 TORINO BEAT 2016 LA FINALE - TEATRO TOSELLI 7 GENNAIO 2017 MEMORIES BEAT CIRCUS ZUCCONI