LA CIOCIARIA, 29/01/2020: promozione “Elvis unlocked: l’uomo dietro il mito”, mostra fotografica dal 15 al 22 Febbraio a Colleferro, concerto Ernesto Zucconi e The Beat Circus 22 febbraio 2020.


LA CIOCIARIA, EDITORIALE OGGI, ANNO XXXIII, N. 28,  MERCOLEDì 29 GENNAIO 2020,  PAGINA 42 ZAPPING, CULTURA & TEMPO LIBERO

Elvis Presley avrebbe compiuto ottantacinque anni lo scorso 8 gennaio. Tra le iniziative organizzate per ricordarlo, la mostra in programma a Colleferro dal 15 al 22 febbraio. Sabato 22 la band Beat Circus (nella foto sotto) si esibirà con un repertorio interamente dedicato al re del rock’ n’ roll.

L’uomo dietro al mito

Una mostra per Elvis

L’appuntamento. Quattrocento fotografie per raccontare il re del rock’ n’ roll

L’inaugurazione sabato 15 febbraio nella sala Ripari a Colleferro

DA NON PERDERE

Un viaggio alla scoperta, al di là del mito, di una persona straordinaria. Oltre quattrocento fotografie. E il racconto di una storia unica. Una mostra che ripercorre, attraverso le immagini, la vita di Elvis Presley.

La mostra “Elvis Unlocked: l’uomo dietro il mito”, curata da Antonella Santovincenzo e Patrizia Tesser e organizzata con il patrocinio dell’amministrazione comunale, verrà inaugurata sabato 15 febbraio nella Sala Ripari (ex Konver) di Colleferro, dove resterà fino al 22. L’obiettivo è presentare l’uomo e il personaggio sotto una luce nuova, diversa da quella stereotipata (e in qualche modo impoverita) imposta dai media negli ultimi anni. Intende ripercorrere la vita di Elvis raccolta in grandi tematiche, come per esempio quella della rivoluzione culturale di cui divenne simbolo negli anni 50, o quella del contributo dato dal rock’ n’ roll all’integrazione raziale negli Usa, o anche quella del sogno americano che il passaggio di Elvis dall’estrema povertà a un’immaginabile ricchezza ha incarnato pienamente. Si metteranno inoltre in evidenza l’amore di Elvis per la musica gospel, quindi la sua spiritualità, o anche il suo eclettismo di fondo che lo portava ad avere mille passioni. Ci saranno foto sulla sua incredibile collezione di auto, sulle onorificenze da lui ricevute, sulle opere di carità da lui compiute e anche sul suo servizio militare, il più famoso e fotografato della storia, di cui in questo periodo ricorre il sessantesimo anniversario.  Infine, una sezione della mostra sarà dedicata ai viaggi compiuti sui luoghi di Elvis, da Los Angeles a Las Vegas, a Nashville, con un’attenzione particolare a Graceland, la sontuosa dimora di Elvis a Memphis, che è il secondo luogo più visitato d’America dopo la Casa Bianca.

Sabato 22, alle 21, nell’auditorium del quartiere Scalo è inoltre in programma un concerto della band Beat Circus, accompagnata dal maestro Ernesto Zucconi, in cui verrà ripercorsa tutta la carriera musicale di Elvis attraverso i suoi grandi successi.

Il 22 all’auditorium del quartiere Scalo il concerto dei Beat Circus.

Di seguito l’articolo cartaceo: