Remo Germani “Baci”/”Nossignora” 1962


REMO GERMANI “BACI” / “NOSSIGNORA” 1962

REMO GERMANI BACI THE BEAT CIRCUS CUNEO

LATO A “BACI”

Sicuramente quando si pensa ad una cover, ovvero ad una reinterpretazione o il rifacimento di un brano musicale – da altri interpretato e pubblicato in precedenza – da parte di qualcuno che non ne è l’interprete originale, “Baci” di Remo Germani ne è senza ombra di dubbio uno degli esempi più noti nell’Italia dei primi anni sessanta.

La versione originale di “Baci” è in realtà “Things” un successo  composto ed inciso nel 1962 da Bobby Darin (Walden Robert Cassotto, New York City 14/05/1936 – Los Angeles 20/12/1973) e pubblicato in U.S.A. nel giugno dello stesso anno in formato 45 giri con “Jailer Bring Me Water” come lato B su Atco Records  6299. Il singolo raggiunse la posizione n° 3 nella classifica di vendita settimanale dei singoli in U.S.A. di Billboard (dodici settimane di permanenza in classifica) e la posizione n° 2 nella classifica di vendita dei 45 giri in Inghilterra.

Nel 1962, più precisamente il 2 novembre,  venne registrata una cover in italiano  di “Things” da parte di Remo Germani (Remo Speroni, Milano 31/06/1938-Vigevano 18/10/2010) con il titolo di “Baci”, con il testo di Palomba. Banchiere milanese con la passione per la musica, Remo Germani dopo una discreta gavetta con il suo complesso “I Rangers” ottenne, grazie al maestro Ezio Leoni, un provino alla casa discografica Jolly. Firmato un contratto con la stessa casa discografica fondata a Milano da Walter Guerlter nel 1958, Remo Germani debutta sul mercato discografico italiano con il singolo “Adorabile Susy” / ”Bianca Notte” (Jolly,  J 20164) il 28 marzo 1962. I primi singoli non furono un grande successo di vendite. Ma nel novembre dello stesso anno la svolta. A distanza di pochi giorni la Jolly pubblica i due singoli “E’ Lei” / “Speedy Gonzales” (Jolly, J 20183) ma soprattutto “Baci” / ”Nossignora” (Jolly, J 20184). Lentamente “Baci” incomincia a farsi conoscere e le vendite iniziano ad incrementare: nella settimana del 9 marzo 1963 il singolo fa la comparsa nella Top Ten italiana (9° posto in classifica) per rimanervi nelle diciassette settimane successive (massima posizione raggiunta il n° 3), risultando essere il decimo disco a 45 giri  più venduto del 1963. Il successo del singolo spinse la casa discografica di viale di Porta Vercellina 14 a pubblicare un Lp dell’artista milanese intitolato semplicemente “Baci” (La Ragazza Del Mio Cuore)  (Jolly, LPJ 5026) nello stesso anno (1963).

Ecco il lato A del singolo:

LATO B “NOSSIGNORA”

Il Lato B del quarto singolo della discografia a 45 giri di Remo Germani è occupato dalla canzone “Nossignora” : musica  composta dal maestro Giulio Libano e testo di (Giulio Rapetti) Mogol. La canzone comparirà anche sul primo LP di Remo Germani per la casa discografica Jolly (penultima del lato B del vinile).  La canzone è un Twist, genere molto in voga in Italia in quei mesi di inizio 1963 grazie ai successi ottenuti da Peppino Di Capri e da Johnny Dorelli con “Speedy Gonzales”.

Ecco il lato B del singolo: